.
Annunci online

  sarannotroppofamosi [ D(u)e menti al vostro servizio: idee troppo geniali per svoltare in senso vietato. ]
         

IDENTIKIT.

NICK.

Generalità: Una équipe di scienziati nippo-finlandesi ha presieduto alla sua nascita in vitro, prodotta dall’incrocio perfetto dei migliori cromosomi umani. In un momento imprecisato della sua esistenza si è sottoposto all’esperimento atomico di una piccola potenza africana: da allora, per salvaguardare la segretezza dei risultati, vive nell’incognito più riservato.

Titoli di studio: Mai essere umano è riuscito a fornirne un elenco completo: perdete ogni speranza voi che ci provate. Ha lauree multiple sparse nelle più prestigiose università del globo terraqueo, da Marte lo stanno osservando per un riconoscimento honoris causa. Attualmente si sta specializzando in “Volo entomologico biplanare” e sta conseguendo un master in “Ontologia applicata”, grazie al quale si propone di rispondere a una semplice domanda – «Essere o non essere?» – dilemma plurisecolare del genere umano.

Lingue conosciute: È un uomo modesto, lui è uno che non si dà arie, no. Nel curriculum, per umiltà ha indicato solo inglese e francese. In realtà, parla correntemente almeno (in ordine alfabetico): l’acholi, il bagvalal, il chagatai, il daur, l’evenki, il fulfulde, il gagauz, lo hupa, l’ido, lo jutish, il kamtok, il luo, il miyako, il nanai, l’oki-no-erabu, il palenquero, il qashq'ai, il rusyn, lo skolt, il tatar, l’ulch, il veps, il wolof, lo xibe, lo yakut, lo zulu. Di quest’ultimo è il massimo esperto mondiale. Sta traducendo, dal crucco al kuikúro-kalapálo, il saggetto heideggeriano Sein und Zeit.

Sport: È un forzato del fisico, lo si direbbe scolpito da quell’altro genio suo antenato – Michelangelo –, peccato non sia più in vita. Dei suoi esercizi ginnici, durissimi e quotidiani, non si sa dove e quando li pratichi. Ma i risultati parlano, indubitabilmente. Nel suo atletismo, è sempre pronto a quattro salti prestanti.

Hobby: Si diletta con i pini bonsai, sulla coltivazione e la cura dei quali sta scrivendo un trattato in dodici volumi e trecentosessantacinque capitoli. Nei ritagli di tempo, si sta inoltre dedicando a un Contra intercalares (o della maledizione degli anni bisestili), pamphlet logaritmico idiosincratico.

Idee geniali: Le sue idee geniali spiccano per vantaggio ed economicità. Conosce sempre la strada più lunga, e ve la insegnerà.

 

NAME.

Generalità: Come Venere è sorta dalle acque, lei è apparsa materializzandosi all’improvviso dal fondo di una piscina, andando rovinosamente a sbattere contro la scaletta di metallo, cosa che le ha provocato una probabile commozione cerebrale di cui ancora oggi porta gli effetti. L’accappatoio in cui fu avvolta dopo l’urto, ancora recante la sua effigie, è tuttora oggetto di culto ed è conservato all’ingresso dell’Acquapark di Casalverbano in provincia di Crotone.

Titoli di studio: Esperta conoscitrice di tutto lo scibile umano, ha studiato nelle più prestigiose università del pianeta. Voci di corridoio sussurrano che molto probabilmente diventerà a breve il nuovo testimonial del Cepu, dopo Alessandro del Piero.

Lingue conosciute: Parla più di trentadue lingue, e tutte contemporaneamente. È facile sentirle dire in tutta naturalezza frasi del tipo: “Tervetuloa eyo a dog youji fukikae kugutsu herum bewegen, s'il vous plaît. E che cazzo!".

Sport: Salutista convinta, non mangia cibi che cominciano per le consonanti dentali perché, come tutti ben sanno, fanno venire il colesterolo. In molti la chiamano “la sirena”, non si sa bene se per le sue spiccate doti di nuotatrice o per il via-vai di ambulanze che impazzano a causa della sua innata ipocondria.

Hobby: Colleziona bottigliette d’acqua di rubinetto che tiene in bella mostra, messe in fila sul comodino. Ne ha di rarissime. Una è addirittura datata 1982, considerata all’unanimità una delle migliori annate per l’acqua di rubinetto. Dice che l’aprirà solo per un’occasione davvero speciale.

Idee geniali: Di una saggezza e di una cultura supreme, ha sempre una risposta pronta anche se nessuno le ha fatto una domanda. Pare che persino a scuola, durante l’appello, al suono del suo nome fosse solita rispondere: “1492, dal porto di Palos”, oppure: “Fotosintesi clorofilliana”.

Le foto presenti su questo blog sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo al nostro indirizzo e-mail. Provvederemo prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons


8 febbraio 2007

WWW.GOOGLEFIGHT.COM

In tanti si sono chiesti che fine abbia fatto Cazzandra. La divina divinatrice è da parecchi giorni e notti impegnata a smanettare sul suo computer. Non per leggere la newsletter del Comune di Molfetta. Non per ammirare le nuove imprese del suo idolo Gennaro D'Auria. Ma perché, tramite un arcano strumento profetico, sta cercando di predire chi vincerà l'imminente Festival di Sanremo.
Approfittando di una delle sue innumerevoli pause caffè, i due geni si sono impossessati di tale marchingegno per dare vita a una serie di entusiasmanti duelli:


Name massacra Nick
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=Nick&word2=Name

Insalata vince a sorpresa (di Nick, ma non di Name) Cioccolata
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=cioccolata&word2=insalata

Nick devasta Brad Pitt
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=Nick&word2=Brad+Pitt

Name umilia Angelina Jolie
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=Name&word2=Angelina+Jolie

Cassandra manda in depressione Cazzandra
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=Cazzandra&word2=Cassandra

Andrew schiaccia Upclose
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=Andrew&word2=Upclose

Crepes Suzette sovrasta Placida Signora
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=Placida+Signora&word2=Crepes+Suzette

Zop annienta Personalità Confusa (derby tra blogstar di Lambrate)
h
ttp://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=Zop&word2=Personalit%E0+Confusa

Sinsitra batte di poco (come nella realtà) Destra
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=sinistra&word2=destra

Precariato ha la peggio su Tempo indeterminato
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=precariato&word2=tempo+indeterminato

San Gennaro supera in un testa a testa Sant'Ambrogio
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=Sant%27Ambrogio&word2=San+Gennaro

"Continuiamo con questa cavolata" o "Andiamo a dormire"?
http://www.googlefight.com/index.php?lang=en_GB&word1=continuiamo+con+questa+cavolata&word2=andiamo+a+dormire

Buonanotte.




permalink | inviato da il 8/2/2007 alle 0:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (41) | Versione per la stampa



24 gennaio 2007

CAZZANDRA.

Ha il dono di leggere il futuro (ma non di scrivere i congiuntivi).
Riesce a scrutare tra le pieghe del Tempo (e qualche volta tra quelle del Corriere della Sera).

Il suo nome è Cazzandra. Figlia di suo padre e sua madre (Don Priapo il molfettese, detto ‘O Re, e Donna Cuba la sudamericana, detta ‘A Regina delle Troie), nipote di sua nonna e sorella di suo fratello, cugina di sua cugina e amica della sua amica, ha acquistato Il Potere Della Preveggenza® alla Coop di Molfetta, grazie al forte sconto concessole dal cassiere ‘O Pollo, suo spasimante di sempre. Cazzandra ignorava però che ‘O Pollo, inaspettatamente meno pollo di quanto sembrasse, le aveva tirato in realtà un brutto scherzo, per vendicarsi del Clamoroso Rifiuto® ricevuto nel privé della discoteca Olimpo: Il Potere era scaduto.

Da quel giorno la fanciulla subisce la dannazione di visioni catastrofiche sul futuro, senza essere purtroppo ascoltata. Celebre è rimasto il vaticinio espresso ai suoi concittadini: “Per mille numi, state all’erta: i Greci arriveranno con un cavallo e invaderanno Molfetta!”. Più celebre ancora è rimasta la risposta della popolazione: “E che ce ne fotte a noi! Pensa invece agli Albanesi, che arrivano col gommone!”, con forte accento molfettese.

Da allora Cazzandra ha cominciato a vagare disperata, sparando profezie incredibili, mai puntualmente credute. Ed è stato così che, in preda al delirium demens, un giorno ha deciso di contattare i nostri due geni benefattori dell’umanità, di cui dappertutto, ormai, aveva sentito parlare. “I geni sono per definizione incompresi”, si è detta la giovane inconsolabile “e forse potranno capire cosa significa per me non essere ascoltata”.

Nick&Name, mossi dal loro elevato spirito filantropico e acuti nell’intuire, nel parlato molfettese della fanciulla, I Rantoli Della Verità Vera®, hanno perciò deciso di dare periodicamente voce alla sconfortata, la quale già oggi annuncia: “L’anno 2007 finirà, tra circa 341 giorni!”.

Oh prodi lettori, ascoltate l’inascoltata, credete alle sue predizioni incredute! Approfittate da subito delle sue doti divinatorie, leggendo qui le sue profezie e sommergendola di domande sul vostro futuro! Una cazzandrata è a tutti assicurata.





permalink | inviato da il 24/1/2007 alle 12:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (56) | Versione per la stampa


sfoglia     gennaio       
 


Ultime cose
Il mio profilo



Brisset
'Patafisica
Oulipo
Incipitario
I cavalieri del re
Lamù
Un uomo, una favola
Creatura da studio
Addams
Monty Python
BLOG
Agentessa
Andrew
Anggeldust
Arcturians
Ataru
Barbara68
Birambai
Blogger Perfecto
Coon
CrepesSuzette
Cybbolo
Daveblog
Diazepam
Dreca
Fainberg
Fam
FanfanlatOulip
Fassbinder
Gabryella
Giulio Mozzi
Giuseppe Genna
Guido Catalano
Heraclitus
Herzog
I Miserabili
ImPrecario
Johnny Durelli
Kabbalah&Cabbages
Macchianera
Mauro Gasparini
Mr. Ripoli
Nazione Indiana
Noeyalin
Nuccina
Paolo Ferrucci
Personalità confusa
Petarda
Placida Signora
Pongibonza
Rita Bonomo
Sand
Soulboarder
Special guest
Strolippo
Sw4n
Tengi
Trentamarlboro
Triana
Upclose
Viadellaviola
Vibrisse
Vietato cliccare
Wittgenstein
Zio Nario
Zop


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom