.
Annunci online

  sarannotroppofamosi [ D(u)e menti al vostro servizio: idee troppo geniali per svoltare in senso vietato. ]
         

IDENTIKIT.

NICK.

Generalità: Una équipe di scienziati nippo-finlandesi ha presieduto alla sua nascita in vitro, prodotta dall’incrocio perfetto dei migliori cromosomi umani. In un momento imprecisato della sua esistenza si è sottoposto all’esperimento atomico di una piccola potenza africana: da allora, per salvaguardare la segretezza dei risultati, vive nell’incognito più riservato.

Titoli di studio: Mai essere umano è riuscito a fornirne un elenco completo: perdete ogni speranza voi che ci provate. Ha lauree multiple sparse nelle più prestigiose università del globo terraqueo, da Marte lo stanno osservando per un riconoscimento honoris causa. Attualmente si sta specializzando in “Volo entomologico biplanare” e sta conseguendo un master in “Ontologia applicata”, grazie al quale si propone di rispondere a una semplice domanda – «Essere o non essere?» – dilemma plurisecolare del genere umano.

Lingue conosciute: È un uomo modesto, lui è uno che non si dà arie, no. Nel curriculum, per umiltà ha indicato solo inglese e francese. In realtà, parla correntemente almeno (in ordine alfabetico): l’acholi, il bagvalal, il chagatai, il daur, l’evenki, il fulfulde, il gagauz, lo hupa, l’ido, lo jutish, il kamtok, il luo, il miyako, il nanai, l’oki-no-erabu, il palenquero, il qashq'ai, il rusyn, lo skolt, il tatar, l’ulch, il veps, il wolof, lo xibe, lo yakut, lo zulu. Di quest’ultimo è il massimo esperto mondiale. Sta traducendo, dal crucco al kuikúro-kalapálo, il saggetto heideggeriano Sein und Zeit.

Sport: È un forzato del fisico, lo si direbbe scolpito da quell’altro genio suo antenato – Michelangelo –, peccato non sia più in vita. Dei suoi esercizi ginnici, durissimi e quotidiani, non si sa dove e quando li pratichi. Ma i risultati parlano, indubitabilmente. Nel suo atletismo, è sempre pronto a quattro salti prestanti.

Hobby: Si diletta con i pini bonsai, sulla coltivazione e la cura dei quali sta scrivendo un trattato in dodici volumi e trecentosessantacinque capitoli. Nei ritagli di tempo, si sta inoltre dedicando a un Contra intercalares (o della maledizione degli anni bisestili), pamphlet logaritmico idiosincratico.

Idee geniali: Le sue idee geniali spiccano per vantaggio ed economicità. Conosce sempre la strada più lunga, e ve la insegnerà.

 

NAME.

Generalità: Come Venere è sorta dalle acque, lei è apparsa materializzandosi all’improvviso dal fondo di una piscina, andando rovinosamente a sbattere contro la scaletta di metallo, cosa che le ha provocato una probabile commozione cerebrale di cui ancora oggi porta gli effetti. L’accappatoio in cui fu avvolta dopo l’urto, ancora recante la sua effigie, è tuttora oggetto di culto ed è conservato all’ingresso dell’Acquapark di Casalverbano in provincia di Crotone.

Titoli di studio: Esperta conoscitrice di tutto lo scibile umano, ha studiato nelle più prestigiose università del pianeta. Voci di corridoio sussurrano che molto probabilmente diventerà a breve il nuovo testimonial del Cepu, dopo Alessandro del Piero.

Lingue conosciute: Parla più di trentadue lingue, e tutte contemporaneamente. È facile sentirle dire in tutta naturalezza frasi del tipo: “Tervetuloa eyo a dog youji fukikae kugutsu herum bewegen, s'il vous plaît. E che cazzo!".

Sport: Salutista convinta, non mangia cibi che cominciano per le consonanti dentali perché, come tutti ben sanno, fanno venire il colesterolo. In molti la chiamano “la sirena”, non si sa bene se per le sue spiccate doti di nuotatrice o per il via-vai di ambulanze che impazzano a causa della sua innata ipocondria.

Hobby: Colleziona bottigliette d’acqua di rubinetto che tiene in bella mostra, messe in fila sul comodino. Ne ha di rarissime. Una è addirittura datata 1982, considerata all’unanimità una delle migliori annate per l’acqua di rubinetto. Dice che l’aprirà solo per un’occasione davvero speciale.

Idee geniali: Di una saggezza e di una cultura supreme, ha sempre una risposta pronta anche se nessuno le ha fatto una domanda. Pare che persino a scuola, durante l’appello, al suono del suo nome fosse solita rispondere: “1492, dal porto di Palos”, oppure: “Fotosintesi clorofilliana”.

Le foto presenti su questo blog sono state in larga parte prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo al nostro indirizzo e-mail. Provvederemo prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons


29 gennaio 2007

C.V.A.

Visto lo strepitoso consenso di pubblico tributato allo studio psicologico “Andrei con Andrew”, vista l’ennesima coppia felice grata a Nick&Name dei propri sollazzi notturni (Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo), la CGIL si è rivolta ai due geni per risolvere una delle forme più insidiose di precariato – quello amoroso – tra le maggiori piaghe sociali dei nostri tempi dopo lo schiacciamento nazionale delle api operaie e la scala mobile non funzionante nel supermercato dietro casa.
Cercate l’amore di tutta la vita o quello della prossima settimana? Compilate il Curriculum Vitae Amorosae®, il prezioso strumento predisposto dai nostri filantropici che vi consentirà di intrecciare l’intrallazzo sentimentale che fa al vostro caso! Scaricate, riempite, inviate, ed entrate a far parte anche voi della scuderia Nick&Name, il primo collocamento che vi garantisce un Trattamento di Inizio Rapporto.

ATTENZIONE, AGGIORNAMENTO STRAORDINARIO DEL 31/01/2007: VISTE LE DICHIARAZIONI LASCIVE DEL MARITO SUL CONTO DI ALTRE DONNE, VERONICA LARIO SI È APPENA MESSA IN CONTATTO CON I DUE GENI, CHIEDENDO LORO DI INVIARLE IL MODELLO PER IL C.V.A.

NON PERDETE L’OCCASIONE DI SOFFIARE LA DONNA AL BERLUSCA. CONTINUATE A MANDARE ANCHE VOI I VOSTRI C.V.A.!
 




permalink | inviato da il 29/1/2007 alle 23:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (59) | Versione per la stampa



24 gennaio 2007

CAZZANDRA.

Ha il dono di leggere il futuro (ma non di scrivere i congiuntivi).
Riesce a scrutare tra le pieghe del Tempo (e qualche volta tra quelle del Corriere della Sera).

Il suo nome è Cazzandra. Figlia di suo padre e sua madre (Don Priapo il molfettese, detto ‘O Re, e Donna Cuba la sudamericana, detta ‘A Regina delle Troie), nipote di sua nonna e sorella di suo fratello, cugina di sua cugina e amica della sua amica, ha acquistato Il Potere Della Preveggenza® alla Coop di Molfetta, grazie al forte sconto concessole dal cassiere ‘O Pollo, suo spasimante di sempre. Cazzandra ignorava però che ‘O Pollo, inaspettatamente meno pollo di quanto sembrasse, le aveva tirato in realtà un brutto scherzo, per vendicarsi del Clamoroso Rifiuto® ricevuto nel privé della discoteca Olimpo: Il Potere era scaduto.

Da quel giorno la fanciulla subisce la dannazione di visioni catastrofiche sul futuro, senza essere purtroppo ascoltata. Celebre è rimasto il vaticinio espresso ai suoi concittadini: “Per mille numi, state all’erta: i Greci arriveranno con un cavallo e invaderanno Molfetta!”. Più celebre ancora è rimasta la risposta della popolazione: “E che ce ne fotte a noi! Pensa invece agli Albanesi, che arrivano col gommone!”, con forte accento molfettese.

Da allora Cazzandra ha cominciato a vagare disperata, sparando profezie incredibili, mai puntualmente credute. Ed è stato così che, in preda al delirium demens, un giorno ha deciso di contattare i nostri due geni benefattori dell’umanità, di cui dappertutto, ormai, aveva sentito parlare. “I geni sono per definizione incompresi”, si è detta la giovane inconsolabile “e forse potranno capire cosa significa per me non essere ascoltata”.

Nick&Name, mossi dal loro elevato spirito filantropico e acuti nell’intuire, nel parlato molfettese della fanciulla, I Rantoli Della Verità Vera®, hanno perciò deciso di dare periodicamente voce alla sconfortata, la quale già oggi annuncia: “L’anno 2007 finirà, tra circa 341 giorni!”.

Oh prodi lettori, ascoltate l’inascoltata, credete alle sue predizioni incredute! Approfittate da subito delle sue doti divinatorie, leggendo qui le sue profezie e sommergendola di domande sul vostro futuro! Una cazzandrata è a tutti assicurata.





permalink | inviato da il 24/1/2007 alle 12:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (56) | Versione per la stampa



16 gennaio 2007

PER CHI AL SUPERMERCATO NON VUOLE FARNE PIÙ LE SPESE.

Chi non ha mai subito l’ansia, al supermercato, del pagamento alle casse?
Chi, tapino, non ha mai vissuto l’angoscia del tapis roulant, che richiede ai poveri clienti precisione, velocità di esecuzione e massima concentrazione?
Chi non ha mai fatto le spese con il dover alacremente acciuffare la propria spesa che scende a cascata dagli scivoli, per inserirla in tutta velocità nelle buste, e contemporaneamente estrarre il portafogli, porgere al commesso la Carta Fedeltà, pagare, prendere il resto (che naturalmente sarà zeppo di rotolanti spiccioli da 1 centesimo), riprendere la Carta Fedeltà, il tutto con movimenti sempre più goffi e impacciati, mentre un nuovo cliente ha già cominciato il proprio turno e le sue vivande precipitano giù con arroganza mescolandosi alle nostre perché l’altra sezione dello scivolo è da più di mezz’ora intasata da un’anziana signora che è ancora alle prese con la fase di umettazione delle dita per riuscire ad aprire il suo primo sacchetto?

Per questo i due geni vi consigliano una semplice quanto efficace alternativa per mettere la parola fine a tale odissea.
La prossima volta che vi trovate al supermercato, con il vostro cestello pieno zeppo di roba, avviatevi con disinvoltura verso l’uscita. In pochi istanti accadrà il miracolo: gli allarmi si metteranno a suonare, una luce arancione illuminerà il vostro passaggio e uno/due uomini in giacca e cravatta vi si avvicineranno e, con molta galanteria, prenderanno le vostre buste facendovi strada verso un piccolo ma accogliente privé. Lì, seduti e in tutta calma, conteranno uno a uno i vostri acquisti, li infileranno loro stessi nei sacchetti e ve ne diranno il totale, così che voi possiate pagare in piena tranquillité*.
Quando andrete via, sarete sereni come all’uscita di un hammam, mentre la candida vecchietta che vi precedeva alla cassa sarà ancora intenta a scollare quei benedetti orli di plastica.

*
I due geni vi suggeriscono di non ripetere mai due volte questa procedura nello stesso supermercato, per ovviare al seccante inconveniente di beccarsi una denuncia ai Carabinieri.




permalink | inviato da il 16/1/2007 alle 19:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa



11 gennaio 2007

ANDREI CON ANDREW.

Per soddisfare la richiesta di un affezionato lettore, eroe eponimo di questo post, Nick&Name si sono trasformati in due geni Cupìdi, cùpidi di farvi finalmente felici in amore.
Forse non tutti sanno che, tra le altre mille imprese, i nostri due sono i consulenti segreti delle più importanti rubriche di “Posta del cuore”. E non solo. Chi si nasconde dietro l’incontro delle più celebri coppie del mondo? Ma Nick&Name, naturalmente. Francesco Totti e Ilary Blasi, Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, Elton John e David Furnish, Candy Candy e Terence sono soltanto alcuni dei tantissimi che devono ai due geni la loro passione.
E da oggi – tenetevi forte – anche voi potrete approfittare dell’infinita esperienza ruffiana dei nostri divini. Solo loro, supremi lenoni del genere umano, sapranno svelarvi le vie che portano al gaudio in amore.
Come raggiungere tale stato di grazia? È semplice: compilate il test sottostante e rendete pubbliche le vostre risposte. Prenderete, in questo modo, due piccioncini con una fava: scoprendo, da un lato, il vostro profilo affettivo e scoprendo, dall’altro, le vostre carte con chi del blog vorrete conquistare.
Basta ai pareri ingannatori (“Moglie e buoi: meglio non miei, ma tuoi”, “Tra moglie o marito, ci scappa un tradito”). Ascoltate chi conosce i veri pilastri della gioia sentimentale, i piccoli trucchi per una lunga riuscita!

P.S. Se credete che i due geni si metteranno a combinare le coppie del blog in base alle vostre risposte, vi sbagliate. I risultati si commentano da soli nei commenti. Nick&Name hanno già altro a cui pensare. Voi fate il test, siate felici e prolificate.
 


Il test

1. La prima cosa che guardo in una persona:
a) il collo
b) il collo del piede
c) l’arcata sopracciliare
d) l’arcata ascellare

2. Domanda speculare. La cosa più bella di me:
a) l’arcata ascellare
b) l’arcata sopracciliare
c) il collo del piede
d) il collo

3. Se il mio partner ideale fosse un animale, dovrebbe essere:
a) un fenicottero
b) un moscerino
c) un dromedario
d) un cammello

4. Domanda correlata. Tutti mi dicono sempre:
a) “Che bella gamba che hai!”
b) “È incredibile quanto riesci a essere al tempo stesso inutile e fastidioso”
c) “Hai mai pensato a un busto per curare la gobba?”
d) “Hai mai pensato a due busti per curare le gobbe?”

5. Cosa reputo indispensabile in una coppia:
a) che almeno uno dei due sappia se il minestrone è un primo o un contorno
b) che almeno uno dei due abbia uno zio in America
c) che almeno uno dei due sopporti l’altro
d) che almeno uno dei due sia uno dei tre

6. “Basta, me ne torno da mia madre!”, il mio partner ideale dovrebbe dirlo in:
a) bantu
b) esperanto
c) molfettese
d) linguaggio farfallino (“Basfastafa, mefe nefe torfornofo dafa mifiafa mafadrefre!”)

7. Domanda per “l’uomo/la donna di conseguenza”. “E vattene pure da tua madre!”, lo direi in:
a) bantu
b) esperanto
c) molfettese
d) linguaggio farfallino (“Efe vatfattefenefe pufurefe dafa tufuafa mafadrefre!”)

8. Se dovessi scegliere tra le varie persone intervenute in questo blog:
a) andrei con Andrew
b) andrei con Nick&Name (i due geni non sono vendibili separatamente)
c) andrei con altri (di grazia, chi?)
d) “Ma chi la conosce tutta ‘sta gente?”

Il punteggio:

1.
a) 2      b) 4      c) 3      d) 1

2.
a) 1      b) 3      c) 4      d) 2

3.
a) 2      b) 4      c) 3      d) 1

4.
a) 2      b) 4      c) 3      d) 1

5.
a)  4     b)  2      c) 3     d) 1

6.
a) 2      b) 3      c) 4      d) 1

7.
a) 2      b) 3      c) 4      d) 1

8.
a) 3      b) 4      c) 2      d) 1

Il vostro profilo:

Da 0 a 7 punti:
Siete degli idioti o dei rincoglioniti. Questo punteggio non è possibile. Imparate la matematica oppure non pensate ad altro mentre scrivete. Per vostra fortuna, il mondo è pieno di gente come voi. Troverete sicuramente l’anima gemella.
Da 8 a 13 punti: Siete dei cazzari perditempo. Siete i tipi dalle molte avventure e dai pochi legami. Ci vuole il fisico, però. Cominciate con una buona serie di flessioni e addominali. Un paio di partner occasionali poi li potrete trovare.
Da 14 a 19 punti: Siete delle persone equilibrate, che a volte si circondano di un alone di mistero. Forse già avete al vostro fianco un partner che dice di amarvi. Non importa se sia vero: tenetevelo stretto.
Da 20 a 26 punti: Siete degli originali. Avete bisogno di un partner stupendo che sappia stupirvi in modo non stupido.
Da 27 a 32 punti: Siete dei geni. Avete molte cose in comune con Nick&Name. Ma molte non ve le possiamo spiegare. Purtroppo in pochi sono come voi. Trovare un’anima gemella, ma anche soltanto un’anima che sappia meritarvi, è impresa difficile.
Oltre 32 punti: Siete dei dementi megalomani. Questo punteggio non è possibile. Questo blog è per voi. Purtroppo solo questo. E soli resterete, nella vostra onnidemenza.




permalink | inviato da il 11/1/2007 alle 1:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (40) | Versione per la stampa



8 gennaio 2007

NON DATECI BUCA, PENSATE AL BUCO!

È unanimemente riconosciuto che uno dei flagelli che più tormenta il genere umano è il cosiddetto cambio di stagione, termine con cui si è soliti indicare quella fastidiosissima operazione di sostituzione negli armadi dei vestiti estivi con quelli invernali, e viceversa.

Il cambio di stagione ogni anno provoca milioni di vittime. Madri disperse sotto valanghe di panni, famiglie smembrate da montagne di indumenti, giovani single annegate in fiumi di abiti, distinti professionisti ridotti alle lacrime per essersi accorti troppo tardi di aver mischiato i cappotti con i bermuda.

Ma anche questa volta Nick&Name giungono per risollevare i destini dell’umana specie, con un’idea semplicissima e nel contempo rivoluzionaria: l’allargamento a dismisura del buco dell’ozono. Come tutti ben sanno, il buco dell’ozono provoca un effetto di surriscaldamento del pianeta che a poco a poco può portare alla scomparsa delle stagioni per sostituirle con una perenne, continua e goduriosa estate tropicale.

I due geni hanno così avuto la folgorante intuizione di istituire una giornata mondiale pro-buco dell’ozono, datandola al 21 giugno – solstizio d’estate – di ogni anno.

Quel giorno, rimbocchiamoci le maniche e diamoci da fare! Spruzziamo in giro clorofluorocarburi armandoci di lacche e insetticidi, invadiamo l’aria di ossidi di azoto mettendo al massimo i nostri frigoriferi e condizionatori, e soprattutto smettiamola di andare a piedi e intasiamo l’atmosfera di idrocarburi prendendo i nostri autoveicoli e motocicli anche per andare dal giornalaio sotto casa o addirittura dal vicino di pianerottolo.

E così facendo, in un futuro quanto mai prossimo, potremo lasciare ai nostri figli un mondo migliore, libero dell’insopportabile rogna del cambio di stagione.

Il 21 giugno, non dateci buca. Pensate al buco!




permalink | inviato da il 8/1/2007 alle 13:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa



6 gennaio 2007

OROSCOPO PLACEBO®

Come ogni inizio di nuovo anno, l’oroscopo arriva puntuale.
Milioni di persone scrutano trepidanti tra le pieghe del proprio futuro, pronte a esplodere di giubilo o a sprofondare nella più cupa angoscia. Chi sarà fortunato? Chi iellato? Chi riuscirà a trovare la felicità? Chi subirà la maledizione di dodici mesi di sfiga o di inutile grigiore?

Nick&Name, che hanno a cuore le vostre sorti e il vostro umore, dopo aver attinto alle più misteriose fonti dell’astrologia egiziana, dopo aver consultato le più antiche carte della saggezza indiana, dopo aver contemplato i più sublimi risultati della divinazione cinese, dopo aver osservato i movimenti infinitesimali dei pianeti, dopo aver studiato le congiunzioni e le preposizioni, dopo aver contato le stelle cadenti e quelle filanti, finalmente hanno stilato per voi l’unico pronostico veramente geniale, il solo in cui vi consigliano di credere. Per un anno che non abbia nulla da rimpiangere dei 2006 precedenti, per ogni segno che non abbia nulla da invidiare agli undici rimanenti, per la pace in aria e in terra, e in acqua e in fuoco, il magnifico, l’eccitante, l’ineguagliabile, l’entusiasmante:  l’Oroscopo Placebo®.

ARIETE:
LAVORO: il vostro capo avrà un improvviso malore e sul letto di morte, nel pieno dei deliri, vi scambierà per suo figlio che intanto era andato al bagno e vi nominerà suo successore plenipotenziario.
AMORE: grazie a un’inserzione su “Cioè” troverete l’anima gemella, con cui convolerete a nozze nel giro di poche ore e con cui prolifererete una mezza dozzina di bambini, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno vi spunterà un foruncolo, ma svanirà dopo pochi giorni.

TORO:
LAVORO: avrete una promozione al rango di Direttore Galattico, con un incremento dello stipendio del 400%.
AMORE: vi scoprirete dotati di un fascino irresistibile e magnetico, cambierete tre partner al giorno (uno ogni otto ore, prima dei principali pasti), vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno farete uno starnuto.

GEMELLI:
LAVORO: quest’anno vincerete nell’ordine: il premio Nobel per la Pace, il premio Pulitzer, l’Oscar come miglior attore protagonista e la Coppa Davis.
AMORE: un azzurro principe arriverà sotto il vostro palazzo a cavallo di un candido destriero (o, se siete maschi, una splendida castellana giungerà al vostro balcone sulle ali di un drago dorato) e vi porterà con sé, amandovi in eterno, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno vi taglierete con la carta.

CANCRO:
LAVORO: per un errore burocratico del Comune di Seattle, verrete nominato unico erede testamentario di Bill Gates, che morirà dopo pochi giorni a causa di un virus contratto da Windows.
AMORE: Brad Pitt e Angelina Jolie decideranno di lasciarsi e di andare col primo che capita. Uno dei due “primi” sarete voi, e vivrete per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno darete una capocciata contro la mensola in salotto.

LEONE:
LAVORO: vincerete 100.000.000.000 di euro al Superenalotto, con cui deciderete di aprire la più grande ditta al mondo di nani da giardino.
AMORE: grazie ai100.000.000.000 di euro del Superenalotto verrete subissati di proposte di matrimonio, ma alla fine vi sposerete con la/il vostra/o compagna/o di banco delle elementari, che avete sempre segretamente amato, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno avrete un colpo di tosse.

VERGINE:
LAVORO: per un errore burocratico, dopo esservi candidato alle elezioni come amministratore di condominio, vi ritroverete all’improvviso nominato Zar di Tutte le Russie. Vi trasferirete così a San Pietroburgo per amministrare i vostri domini.
AMORE: grazie alla chat “cuoridisperati.com” conoscerete la vostra anima gemella, che però preferirete non incontrare mai. Al vostro matrimonio on line, quando il prete interattivo vi chiederà se volete prenderlo in sposo/a, voi risponderete “J”, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno avrete un crampo all’alluce.

BILANCIA:
LAVORO: portando a passeggio il cane, scoprirete un pozzo di petrolio nel giardino sotto casa. Inizierete un commercio clandestino col benzinaio all’angolo che nel giro di pochi mesi vi porterà a diventare sceicco.
AMORE: una fata si materializzerà nel vostro soggiorno e vi donerà un filtro d’amore con cui potrete concupire la/il ragazza/o cubo della discoteca “Tony Manero” di Fregene, di cui siete segretamente innamorati, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno vi morderete la lingua masticando un cheeseburger.

SCORPIONE:
LAVORO: per un errore di conteggio, giocando a tombola con gli amici vincerete 900.000.000.000 di euro, con cui deciderete di aprire la più grande ditta al mondo di racchettoni da spiaggia.
AMORE: tramite l’ascetismo raggiungerete la pace dei sensi, elevandovi dalle mortali passioni, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno vi sveglierete con un torcicollo che svanirà nel giro di poche ore.

SAGITTARIO:
LAVORO: un talent-scout di fama internazionale vi sentirà cantare Grazie dei fiori al karaoke sotto casa e vi proporrà di incidere un disco, che nel giro di qualche settimana diventerà il più venduto della storia scalzando Thriller di Michael Jackson e The dark side of the moon dei Pink Floyd.
AMORE: tramite uno scienziato vostro amico riuscirete a creare in laboratorio l’essere umano perfetto, prendendo la bellezza di Albert Einstein (o Margherita Hack), l’intelligenza di Stefano Bettarini (o Flavia Vento) e la simpatia di Ratzinger (o Condoleezza Rice). Vi sposerete, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno vi andrà della polvere nell’occhio.

CAPRICORNO:
LAVORO: giocando col “Piccolo chimico” riuscirete a creare la pietra filosofale, trasformando qualsiasi metallo in oro.
AMORE: telefonando a un numero trovato per caso sul muro del cesso di un Autogrill della Salerno-Reggio Calabria, troverete finalmente il vostro partner ideale, con cui vi sposerete all’altezza dello svincolo per Battipaglia, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno avrete del cerume nell’orecchio destro che vi durerà per mezza mattinata.

ACQUARIO:
LAVORO: per un errore burocratico, il carico di droga destinato a Don Vito O’ Scannapecure arriverà a casa vostra. In pochi mesi diventerete un narcotrafficante di fama internazionale.
AMORE: tramite un’inserzione su “Sorrisi e Canzoni”, riuscirete a trovare la vostra anima gemella, membro di una band rock demoniaca, con cui vi sposerete tramite rito satanico, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno vi spunterà un punto nero sulla spalla sinistra.

PESCI:
LAVORO: un vostro disegno delle elementari, raffigurante Topo Gigio che danza, verrà valutato 100.000.000.000.000 di euro. Il dipinto verrà acquistato dal Louvre e verrà esposto assieme alla Gioconda in un’apposita stanza, intitolata Il Topo e la Monna.
AMORE: a causa dei postumi di una sbronza, un avvinazzato Cupido sbaglierà la traiettoria del suo strale, facendo perdutamente innamorare di voi, invece dello/a sfigato/a collega d’ufficio, l’erede al trono del regno di Birmania, con cui vi sposerete, vivendo per sempre felici e contenti.
SALUTE: a metà anno prenderete una storta a una caviglia.




permalink | inviato da il 6/1/2007 alle 0:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (61) | Versione per la stampa



3 gennaio 2007

SEGNAL(ETICA) STRADALE.

Dopo il clamoroso successo dell’iniziativa “omini Raffaelin”, che ha visto l’interessamento anche del Governo, Nick&Name tornano con una notizia sensazionale: la Società Autostrade, avendo apprezzato l’attenzione dei due geni  per le insidiose problematiche derivanti dall’uso dell’auto, ha deciso di affidare ai nostri due la nuova campagna di sensibilizzazione per la sicurezza stradale.

Nick&Name, noti in tutto il mondo scientifico anche per la loro fine conoscenza dell’animo umano e per la fondazione di una Nuova Etica Universale®, hanno pertanto ampliato il campo di applicazione della “patente a punti”, sistema di deterrenza prima d’ora imperfetto.

Stavolta i due geni si sono davvero superati. Nel rispetto dei limiti di velocità vigenti, naturalmente.








permalink | inviato da il 3/1/2007 alle 22:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa


sfoglia     dicembre        febbraio
 


Ultime cose
Il mio profilo



Brisset
'Patafisica
Oulipo
Incipitario
I cavalieri del re
Lamù
Un uomo, una favola
Creatura da studio
Addams
Monty Python
BLOG
Agentessa
Andrew
Anggeldust
Arcturians
Ataru
Barbara68
Birambai
Blogger Perfecto
Coon
CrepesSuzette
Cybbolo
Daveblog
Diazepam
Dreca
Fainberg
Fam
FanfanlatOulip
Fassbinder
Gabryella
Giulio Mozzi
Giuseppe Genna
Guido Catalano
Heraclitus
Herzog
I Miserabili
ImPrecario
Johnny Durelli
Kabbalah&Cabbages
Macchianera
Mauro Gasparini
Mr. Ripoli
Nazione Indiana
Noeyalin
Nuccina
Paolo Ferrucci
Personalità confusa
Petarda
Placida Signora
Pongibonza
Rita Bonomo
Sand
Soulboarder
Special guest
Strolippo
Sw4n
Tengi
Trentamarlboro
Triana
Upclose
Viadellaviola
Vibrisse
Vietato cliccare
Wittgenstein
Zio Nario
Zop


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom