Blog: http://sarannotroppofamosi.ilcannocchiale.it

OPERAZIONE ANTONTO®.

Può una nullità assurgere a fenomeno di massa? Può un uomo senz’arte né parte diventare un idolo delle folle? Può insomma l’anonimo e un po’ sfigato vicino della porta accanto trasformarsi da zero a blogstar?

“Operazione Antonto” vuole essere un serio esperimento socio-antropologico per dimostrare che tutto ciò è possibile.

Ma cominciamo dall’inizio. Chi è Antonto? Antonto, personaggio assolutamente reale, è un esemplare di homo sapiens ultra-trentenne e sub-quarantenne, carino, romantico, cólto quanto basta, simpatico nella media, e per di più fortunato detentore di un Contratto A Tempo Indeterminato. Insomma, il tipico bravo ragazzo dalla vita medio-borghesemente felice. Se non fosse che dentro di sé cova un grande dramma: Antonto è zitello. Da troppo tempo.

Ma perché, perché Antonto è a piedi? Questo inspiegabile caso umano ha coinvolto una vasta schiera di amici, dando vita a un proliferare di pareri e interrogativi, sfociati in alcuni strategici consigli. Come emigrare nel tentativo di acquistare almeno il fascino dello straniero o come iniziare a provarci con le ventenni per guadagnare lo charme dell’uomo maturo.

Ed è a questo punto che Nick&Name hanno preso la situazione in mano e Antonto sotto la loro ala protettrice, decidendo di dotarlo di una nuova e magnetica personalità. Antonto diventerà una blogstar.
E lo farà con l’aiuto di tutti voi.

I due geni gli hanno pertanto aperto un apposito blog (www.antonto.ilcannocchiale.it) che gli consegneranno, chiavi in mano, non appena sarà diventato Il Più Grande Fenomeno Mediatico Nella Storia Del Web. Inutile dire che Antonto è all’oscuro di tutta l’operazione a lui intitolata.

Come procederà l’iniziativa? Ognuno di voi dovrà, in nome della Giusta Causa Filantropica, commentare, linkare, pubblicizzare, passaparolare il blog di Antonto. E soprattutto, come un novello ghost-blogger, potrà addirittura inserire post, a nome del nostro comune amico (user: antonto – password: operazione).
Ovviamente non sono consentiti post offensivi, volgari, commerciali. Il solo scopo è quello di rendere Antonto l’uomo più affascinante, brillante e interessante della Rete.
Nick&Name hanno inaugurato il blog con un intervento che riecheggia le corde picaresche e rocambolesche del loro protetto. Voi fate un po’ quel cazzo che vi pare.
Last but not least, copiate e incollate sui vostri blog il banner di “Operazione Antonto: cronache di una blogstar” che trovate qui sotto.



Orsù, donate l’8 per mille del vostro tempo libero a una giusta causa. Collegatevi tre volte al giorno, dopo i pasti principali, al nostro comune blog.
Perché non si dica più di Antonto: “Mmh… simpatico”.
Antonto sei tu, Antonto siamo noi, Antonto è tutti noi!


P.S. Su www.sarannotroppofamosi.ilcannocchiale.it saranno pubblicati regolari aggiornamenti sullo stato del blog di Antonto.


P.P.S. Ogni innovazione (grafica, link e altro) effettuata sul blog di Antonto, nel rispetto dello spirito con cui è stato ideato, è ben accetta.

Pubblicato il 13/2/2007 alle 0.45 nella rubrica Operazione Antonto.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web